Kiss, first. #6

Nel buio delle lenzuola, nulla può far male, ma nemmeno granché bene. Anna ripensa a quel momento disperso, a quella voce. Un frammento di tempo interrotto e mai concluso.

– Perché???

È lei, la ragazza dai capelli asimmetrici. Ha smarrito ancora una volta l’equilibrio, per far cadere addosso a Matteo e ad Anna, la sua rabbia. Così è scivolato via, quel bacio mai dato, mai chiesto, ma tanto voluto. Il primo per Anna. Il più importante per Matteo.

È stata la ragazza dai capelli strambi a rovesciare a terra quell’istante e quella sala satura di vita.

– Devi lasciarmi in pace Lisa. Per favore vai via.

La voce di Matteo, un sasso che rompe il vetro di una finestra.

– Come puoi dirmi questo? Non credevo fossi così.

L’imbarazzo di Anna galleggia in quella spietata vicinanaza di abbracci e solitudine.

– Ti prego, io non ti ho mai assecondata.

– Sei una persona squallida. Quando ti stuferai anche di lei, ricordati che io avrò altro da fare.

Lo sguardo di Lisa si conficca nella doppia sagoma di Anna e Matteo e una lacrima rimane sospesa nelle vibrazioni della musica. Prima di andarsene, butta ai piedi del suo amore perduto un pacchetto dal quale si intravede una loro foto. Fianco nel fianco, lei fa il segno di vittoria con la mano sinistra. Indossano il giaccone pesante e lui ha un ciuffo di capelli che crolla sullo sguardo sereno e disteso. Sembra una foto recente.

Quando sei adolescente le cose possono cambiare in un minuto o poco più. Perché l’amore a quell’età è gonfio di vita e impaziente di rovesciarsi addosso alla pelle.

Anna però sa cosa vuole e ancora di più cosa non vuole. E benché l’amore ci renda molto più fragili ed indifesi riesce a dire quello che il suo cuore sa essere giusto:

– Scusami, ora voglio andare via.

– Anna, scusami. Lei non è la mia ragazza.

– Lo so. E nemmeno io.

Un bacio che non c’è stato e doveva esserci, resterà sempre presente: sospeso nell’aria, affondato nella terra. Ma questa storia si è interrotta per andare altrove, come ogni evento della vita che delinea nuovi destini.

Image: Pixabay

Commenti

Cosa ne pensi?

  • Anonimo

    Carissima…aspetto sempre con trepidazione il proseguo di questa storia…sei fantastica!! E vaiii..????

    • nonostantemeblog
      Anonimo

      Grazie mille, sei davvero gentile… Per me è sorprendente sapere che c’è qualcuno che apprezza i miei pensieri.
      Evviva noi romantiche!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: