Tag:

loquela impazzita

A passi lenti

Sono entrata in quella piccola stanza. I passi lenti spiffervano il cambio di atmosfera sonora, ma soprattutto emotiva. Mi sono seduta di fronte al microfono. Mi fissava, e un po' mi strizzava l'occhio. Mani fredde, bocca asciutta e piede destro col Parkinson. Non conoscevo nessuna delle domande che mi avrebbero fatto: mi sono così ricordata di quell'interrogazione di biologia del marzo '96. Eppure ho[...]